OPERATORE SOCIO SANITARIO

Percorsi formativi per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.)

BANDO E REGOLAMENTO

In data 28 dicembre 2018 il RTS E. FERMI – OMNIAPRO – DEA CENTER  ha pubblicato il BANDO/REGOLAMENTO per la presentazione delle DOMANDE DI PARTECIPAZIONE alle PROVE DI SELEZIONE dei corsi gratuiti di qualifica per OPERATORE SOCIO SANITARIO.

 

CORSO SEDE DI SALICE SALENTINO (LE)

AVVISO

DATE DI SELEZIONE PER LA SEDE DI SALICE SALENTINO

  • Le prove scritte si terranno il 18 e il 19 Marzo 2019 , secondo il calendario di convocazione che sarà pubblicato dopo il termine di presentazione delle domande
  • Coloro i quali avranno superato le prove scritte (sarà pubblicata graduatoria e calendario di convocazione), saranno convocati per le prove orali in data martedì 29 Marzo 2019.

 

NOTA BENE: in assenza di altre comunicazioni i/le candidati/e dovranno presentarsi nelle date indicate muniti di documento di identità in corso di validità, in mancanza NON saranno ammessi alle prove di selezione.

Riferimento telefonico SALICE SALENTINO 0832 731436

CORSO SEDE DI MASSAFRA (TA)

AVVISO

DATE DI SELEZIONE PER LA SEDE DI MASSAFRA

  • prova scritta (test): sabato 16 febbraio 2019 ore 09:00 presso il Liceo Scientifico “De Ruggieri” – Via Crispiano, sn – Massafra
  • prova orale (colloqui): lunedì 25 febbraio 2019 ore 9:00 presso la sede del Centro di Formazione Professionale “E. Fermi” – Via Bologna, 2 – Massafra

NOTA BENE: in assenza di altre comunicazioni i/le candidati/e dovranno presentarsi nelle date indicate muniti di documento di identità in corso di validità, in mancanza NON saranno ammessi alle prove di selezione.

Riferimento telefonico Massafra 0998804917

CORSO SEDE DI BARI

AVVISO

CALENDARIO PROVE DI SELEZIONE PER LA SEDE DI BARI

  • Le prove scritte si terranno mercoledì 20 febbraio 2019 e giovedì 21 febbraio 2019, secondo il calendario di convocazione che sarà pubblicato dopo il termine di presentazione delle domande
  • Coloro i quali avranno superato le prove scritte (sarà pubblicata graduatoria e calendario di convocazione), saranno convocati per le prove orali in data martedì 26 febbraio 2019 e mercoledì 27 febbraio 2019.

NOTA BENE: in assenza di altre comunicazioni i/le candidati/e dovranno presentarsi nelle date indicate muniti di documento di identità in corso di validità, in mancanza NON saranno ammessi alle prove di selezione.

Riferimento telefonico Bari 0805611427

 

DOWNLOAD TEST

L’OPERATORE SOCIO-SANITARIO

L’Operatore Socio-Sanitario (OSS) Le attività dell’Operatore Socio Sanitario, come previsto Regolamento Regionale n. 28/2007, sono rivolte alla persona ed al suo ambiente di vita e si esplicano, in particolare, in:

  • Assistenza diretta ed aiuto domestico alberghiero;
  • Intervento igienico sanitario e di carattere sociale;
  • Supporto gestionale, organizzativo e formativo.

L’O.S.S. svolge la propria attività nel settore sociale e in quello sanitario ed, in particolare, in strutture di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali, semi-residenziali, ospedaliere ovvero direttamente al domicilio dell’utente.

La predetta attività viene realizzata in collaborazione con gli altri Operatori Professionali preposti all’assistenza sanitaria e sociale, secondo il criterio del lavoro multidisciplinare.

DESTINATARI

I requisiti dei destinatari dei corsi di qualifica OSS sono i seguenti:

  • Inoccupati e/o disoccupati
  • Residenti e/o domiciliati in un Comune della Regione Puglia
  • In possesso del diploma di scuola dell’obbligo ai sensi della normativa vigente
  • Che abbiano compiuto il 17° anno di età alla data di iscrizione al corso

Per gli allievi stranieri, inoltre, rappresenta un ulteriore requisito di accesso il possesso di una buona conoscenza della lingua italiana.

SEDI E ARTICOLAZIONE DEI CORSI

Il RTS  E. FERMI – OMNIAPRO – DEA CENTER  organizza n°3 corsi di qualifica O.S.S. nelle sedi di entrambi gli Organismi accreditati ai sensi della DGR. n.195/2012 e s.m.i.:

  • MASSAFRA (TARANTO) – “E. FERMI” – Via Bologna, 2  –  099 8804917Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • BARI – OMNIAPRO – Via E. Pappacena, 22 – 080 5611427 – m@il: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In data 26 novembre 2018 con Determinazione n.1347 (su BUR 155/2018), è stato approvato e finanziato il corso con sede a Salice Salentino (LE).
In data 29 gennaio 2019 è stato firmato l’atto unilaterale d’obbligo con la Regione Puglia per:

  • SALICE SALENTINO (LECCE) – DEA CENTER – Via Gastone Valente, 58 – 0832 731436348 76 20 999370 12 55 803Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per ognuna delle edizioni potrà essere accolto un numero massimo di 18 allievi.

Ogni corso ha una durata complessiva di n°1000 ore di cui n°550 di teoria da svolgersi in aula e n°450 di tirocinio presso servizi e strutture sanitarie ospedaliere oppure strutture socio assistenziali e sociosanitarie autorizzate ed iscritte nei rispettivi registri regionali, nel rispetto delle Leggi Regionali n. 19/2006 e n. 8/2004 nel cui ambito è previsto l’impiego della figura professionale dell’O.S.S., pubbliche e private appositamente convenzionate.

PROGRAMMA

È articolato nelle seguenti aree disciplinari:

  • Area socio culturale, istituzionale e legislativa;
  • Area psicologica e sociale;
  • Area igienico-sanitaria;
  • Area tecnico-operativa.

Tutti i docenti impegnati nella realizzazione del progetto hanno maturato almeno 10 anni di esperienza professionale in attività proprie del settore/materia oggetto della docenza.

 

ISCRIZIONI E SELEZIONI

Almeno 30 giorni prima della scadenza delle iscrizioni, sarà pubblicato sui siti degli organismi attuatori (www.formazionefermi.it, www.omniapro.it e www.deacenter.it) il BANDO/REGOLAMENTO contenente le modalità, i criteri, le date, le sedi ed ogni informazione utile per le selezioni. Verrà assicurata la più ampia diffusione ed informazione presso le sedi formative, presso i Centri per l’Impiego e mediante idonea cartellonistica e appositi spot radiofonici.

Ai fini delle selezione degli/delle allievi/e, il RTS il RTS E. FERMI – OMNIAPRO – DEACENTER  pubblicherà sui siti internet (www.formazionefermi.it, www.omniapro.it e www.deacenter.it), almeno 20 giorni prima della data fissata per le prove di selezione, le batterie di test e relative soluzioni dalle quali saranno estratti i quesiti da somministrare all’atto della prova medesima.

La domanda di partecipazione alle prove di selezione dovrà pervenire tassativamente entro e non oltre le ore 12.00 del 11/02/2019 per le sedi di Massafra (TA) e Bari ed entro e non oltre le ore 12.00 del 11/03/2019 per la sede di Salice Salentino (LE). Per le modalità di invio si fa riferimento al bando regolamento e alla domanda di partecipazione disponibile in sede o scaricabile dal sito delle rispettive sedi e/o pagina Facebook OSS Formazione Fermi Ominapro DeaCenter.  Gli orari di sportello per la consegna delle domande a mano sono i seguenti:

 

SEDE DI SALICE SALENTINO – “DEA CENTER sas”: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 09.30 alle 12.30

SEDE DI MASSAFRA (TA) – “E. FERMI” : dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00

SEDE DI BARI – “OMNIAPRO”:  dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00

 

Tagged under

WELFARE TO WORK

Corsi finanziati dalla Regione Puglia e dalla Comunità Europea, dal Fondo Sociale Europeo, destinati a persone disoccupate, iscritte presso i CPI (Centri per l’Impiego) di riferimento della Provincia di appartenenza:

Si attivano i seguenti corsi:

- Corso Avvio alla Professione di Assistente Familiare

- Corso HACCP

- Corso Patente europea del Computer

- Corso di Inglese di Base ed Inglese Avanzato

- Commercio e somministrazione di bevande ed alimenti

- Nic e Post Nic

Per informazioni rivolgersi ai seguenti numeri:

Cell. 3928321679 - 3487620999

Tel/Fax 0832/731436

Tagged under

RISORSA DONNA PER L’IMPRESA

 

ASSE II OCCUPABILITÀ – P.O. PUGLLIA FSE 2007 – 2013 (Avviso n. LE/04/2012)

Corso completamente finanziato dal Fondo sociale Europeo e dalla Regione Puglia, riservato a donne disoccupate, inoccupate o svantaggiate socialmente.

Obiettivo specifico: migliorare l’accesso delle donne sull’occupazione e ridurre le disparità di genere.

Obiettivo operativo: sostenere l’accesso delle donne al mercato del lavoro.

Azione: interventi di orientamento, formazione e accompagnamento all’imprenditorialità

Per informazioni ed iscrizioni ai corsi rivolgersi ai seguenti numeri:

Cell. 3928321679 - 3487620999

Tel/Fax 0832/731436

Tagged under

OPERATORE/OPERATRICE PER LE ATTIVITÀ DI ASSISTENZA FAMILIARE ALL'INFANZIA

Settore di intervento: servizi socio sanitari

Durata: 900 ore (di cui 520 di lezioni teorico – pratiche e 380 ore di stage)

Requisiti d’accesso: conseguimento dell'obbligo scolastico e aver compiuto 18 anni di età

DESCRIZIONE: Si tratta di una professionalità che svolge attività di livello base di cura e assistenza a domicilio di bambini, soddisfacendone i bisogni primari e promuovendone una condizione di benessere e sicurezza.

 

Tipologia Rapporti di lavoro: può operare con rapporto di lavoro dipendente di tipo domestico a tempo pieno o part-time o con le altre tipologie contrattuali previste dalla legislazione vigente per le specifiche mansioni.

Collocazione contrattuale: se il contesto lavorativo è di tipo domestico la collocazione contrattuale è tra il 1° e/o al 2° livello del CCNL dei lavoratori domestici.

Collocazione organizzativa: la figura svolge la propria attività prevalentemente alle dirette dipendenze della famiglia ma può collocarsi in altri contesti lavorativi.

Opportunità sul mercato del lavoro: l'aumento esponenziale delle necessità di conciliazione vita-lavoro all'interno dei nuclei familiari ha reso necessario sviluppare una molteplicità di tipologia di servizi flessibili per la prima infanzia, integrando quelli offerti da strutture e servizi per la infanzia presenti sul territorio.

IL CORSO VERRÀ ATTIVATO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO DI PARTECIPANTI

Per informazioni ed iscrizioni ai corsi rivolgersi ai seguenti numeri:

Cell. 3928321679 - 3487620999

Tel/Fax 0832/731436

Tagged under

TECNICO DELLA DEFINIZIONE DI STRATEGIE DI MERCATO,

DELLA PIANIFICAZIONE DI AZIONI DI MARKETING E DELLA GESTIONE DI RAPPORTI CON LA CLIENTELA E LE RETI DI VENDITA.

(Ossia Tecnico della commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroalimentari)

Settore di Intervento: Agricoltura, zootecnia, silvicoltura e pesca

Durata:                           600 ORE (Di cui 360 teoriche e 240 stage)

Requisiti d’accesso: Aver compiuto 18 anni di età ed aver conseguito titolo di istruzione secondaria superiore.

DESCRIZIONE:  Il Tecnico della commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroalimentari si occupa di impostare strategie di mercato, pianificare azioni di marketing e gestire rapporti con la clientela e le reti di vendita.

Tipologia Rapporti di lavoro: opera sia come dipendente in imprese di varie dimensioni sia come lavoratore autonomo.

Collocazione contrattuale: può avere diverse collocazioni contrattuali ma la più ricorrente è il contratto relativo al settore commercio.

Collocazione organizzativa: opera nell'organizzazione imprenditoriale a diretto contatto con il vertice dell'impresa. Nelle piccole e medie imprese può coincidere con la figura dell'imprenditore o con il responsabile dell'azienda.

Opportunità sul mercato del lavoro: oltre alle attività consolidate, nuove opportunità vengono offerte grazie alla realizzazione delle filiere corte. Si assiste ad un rapporto più vicino fra produttore e consumatore e ad una accentuata attenzione alla tracciabilità delle filiere dei prodotti in genere. Buone opportunità possono anche essere offerte dai progetti comprensoriali o di area, di tipo pubblico e privato volti a valorizzare le produzioni tipiche e locali.

IL CORSO VERRÀ ATTIVATO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO DI PARTECIPANTI

Per informazioni ed iscrizioni ai corsi rivolgersi ai seguenti numeri:

Cell. 3928321679 - 3487620999

Tel/Fax 0832/731436

Tagged under

TECNICO DELL’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO,

DELLA GESTIONE DEL CAMBIAMENTO, DELLA COMUNICAZIONE AZIENDALE E DEI PIANI RETRIBUTIVI

(Ossia Giurista d’Impresa)

 

Durata:                           600 ORE (Di cui 400 teoriche e 200 stage)

Requisiti d’accesso: Aver compiuto 23 anni di età. Laureati in discipline giuridiche ed economiche, avvocati, dottori commercialisti, revisori dei conti nonché operatori nelle aree affari generali e societari delle imprese.

DESCRIZIONE: Il Tecnico dell’organizzazione del lavoro, della gestione del cambiamento, della comunicazione aziendale e dei piani retributivi si occupa di progettare, attivare e verificare, sulla base delle esigenze dell'azienda gli interventi che favoriscono lo sviluppo e il miglioramento organizzativo. Le attività principali di questa figura professionale riguardano: l'organizzazione del lavoro e l'ottimizzazione dei flussi produttivi, l'analisi dei processi e la gestione del cambiamento, la gestione della comunicazione aziendale sia interna che esterna e l'implementazione di indagini organizzative volte a rilevare le esigenze interne e ad attivare azioni migliorative.

Tipologie di rapporti di lavoro:

Si tratta di una professionalità che generalmente risulta inserita nell'ambito della struttura aziendale con rapporto di lavoro dipendente. Altre volte il rapporto di lavoro può essere di tipo consulenziale per svolgere processi di analisi e sviluppo organizzativo e può operare come libero professionista per aziende, società di consulenza in area risorse umane o gestionale.

Collocazione contrattuale:

Il livello contrattuale della figura varia a seconda del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro di riferimento per il settore in cui la figura professionale opera. Se il rapporto di lavoro non prevede un inquadramento di tipo dipendente, i contratti prevalenti sono: rapporti di libero professionista con partita IVA, prestazione occasionale o contratto di lavoro a progetto.

Collocazione organizzativa:

La figura può operare all'interno dell'area delle risorse umane o amministrativa in aziende ed organizzazioni di dimensioni medio- grandi in qualsiasi settore economico- produttivo. Intrattiene abitualmente relazioni con diverse figure professionali sia interne (ad esempio la funzione della produzione, amministrazione, direzione generale) che esterne all'organizzazione come società di consulenza.

Opportunità sul mercato del lavoro:

La figura assume oggi un'importanza crescente anche presso imprese di medie e piccole dimensioni, o anche nel settore pubblico. È dunque una professione caratterizzata da buone prospettive di occupabilità. Le attività di analisi e implemento dei processi produttivi e organizzativi sono infatti tuttora considerate strategiche dalle imprese, ai fini del mantenimento o del miglioramento della propria posizione competitiva in quanto da essa fanno dipendere le scelte connesse al tipo di sistema organizzativo, alla classificazione del personale e al sistema retributivo.

IL CORSO VERRÀ ATTIVATO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO DI PARTECIPANTI

Per informazioni ed iscrizioni ai corsi rivolgersi ai seguenti numeri:

Cell. 3928321679 – 3487620999                                   Tel/Fax 0832/731436

Tagged under

CALZOLAIO

(ossia Tecnico delle attività di realizzazione e riparazione di scarpe)

Settore di Intervento: TESSILE, ABBIGLIAMENTO, CALZATURE E PELLI

Durata:                           600 ORE (Di cui 310 pratico-teoriche e 290 stage)

Requisiti d’accesso: Aver compiuto 18 anni di età ed aver conseguito titolo di istruzione secondaria superiore.

DESCRIZIONE: E' in grado di realizzare scarpe su misura o procedere alla loro riparazione sostituendo pezzi consumati o rovinati. Opera in completa autonomia di esercizio delle funzioni (taglio, aggiunteria, montaggio e rifinitura) e prevalentemente a mano e su misura. Gli strumenti ed i materiali utilizzati per questa attività sono: chiodi, colle, mastici, macchine ed arnesi per tagliare cucire e scarnire la pelle, pulitrici a braccio, cere per lucidare e colorare, mole per suole, fresa e presse.

Tipologia Rapporti di lavoro: l'attività in genere viene svolta come titolare di negozio artigiano(lavoratore autonomo).

Collocazione contrattuale: è in genere un lavoratore autonomo artigiano ed in qualche caso collaboratore o dipendente al quale viene applicato il Contratto Nazionale Tessili Abbigliamento Calzature dell'Artigianato ed eventuali integrazioni regionali. Superato il periodo di tirocinio o apprendistato il calzolaio viene inquadrato come operaio specializzato ai massimi livelli operai previsti dal C.C.N.L. (4°Livello).

Collocazione organizzativa: la sua attività si svolge in negozi di calzolaio che negli ultimi anni trovano spesso collocazione nei centri commerciali, dove si configura come un servizio aggiuntivo alla clientela. Come lavoratore autonomo opera a contatto diretto con la clientela e solo nel caso in cui lavori da dipendente è subordinato al maestro calzolaio. In generale si attiene agli indirizzi operativi e tecnici forniti dalle associazioni di categoria artigiane per regolare il propio rapporto con la clientela in merito agli orari di lavoro e di apertura al pubblico e rispetto e disciplinari normativi.

Opportunità sul mercato del lavoro: le botteghe dove viene esercitata la professione hanno visto negli ultimi decenni un forte ridimensionamento dovuto alle produzioni in serie industriali. La figura, essendo in grado di svolgere tutte le fasi di produzione della calzatura, è molto ricercata nelle aziende industriali proprio per la completezza delle sue capacità professionali.

IL CORSO VERRÀ ATTIVATO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO DI PARTECIPANTI

Per informazioni ed iscrizioni ai corsi rivolgersi ai seguenti numeri:

Cell. 3928321679 - 3487620999

Tel/Fax 0832/731436

Tagged under

DIRETTORE DI PRODUZIONE

(ossia Responsabile dell’organizzazione e del coordinamento della produzione artistica)

Settore di Intervento: SPETTACOLO

Durata:                           300 ORE (Di cui 160 teoriche e 140 stage)

Requisiti d’accesso: Aver compiuto 18 anni di età ed aver conseguito titolo di istruzione secondaria superiore. In mancanza del titolo di studio, almeno cinque anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.

DESCRIZIONE: E' una figura di tipo tecnico-manageriale: ha il compito di coordinare il lavoro che consente la realizzazione di una produzione artistica. Sia nel caso di una produzione cinematografica o televisiva, di uno spettacolo teatrale, di uno spot pubblicitario o di un grande evento, gli spetta la responsabilità di organizzare e coordinare le attività tecniche e logistiche in funzione delle scadenze prefissate e dei limiti di budget, tenendo conto di vincoli e di criticità contingenti. Garantisce la realizzazione della produzione, mediando tra esigenze artistiche, tecniche e finanziarie. Per far questo deve possedere grandi doti organizzative e relazionali.

Tipologia Rapporti di lavoro: come altre figure tecnico manageriali, possono essere liberi professionisti con regolare partita IVA, assunti a incarico professionale dalle società di produzione, soprattutto in ambito cinematografico. In ambito televisivo è più frequente l'assunzione per mezzo di contratti da lavoratore dipendente, anche a tempo indeterminato.

Collocazione contrattuale: la figura, in ambito televisivo, è inquadrata come subordinato rispetto a dirigenti e funzionari. Si tratta in genere di un quadro intermedio le cui responsabilità sono proporzionali all'importanza e alle dimensioni della produzione da dirigere. Se inquadrato col CCNL RAI del '90, è collocato nella prima di undici classi, come quadro A o B. Se assunto col CCNL degli addetti alle troupes per la produzione di filmati, film e fiction, del 7 dicembre 1999 è collocato al settimo livello. Se dipendente dell'industria cineaudiovisiva col CCNL del 2000, è tra i quadri al settimo livello. Se fa parte dei lavoratori delle imprese radiofoniche e televisive in ambito locale, con il CCNL stipulato il 27 aprile 2005 può essere inquadrato come quadro A.

Collocazione organizzativa: nel mondo cinematografico è colui che concilia le esigenze del regista (vedi Responsabile della regia teatrale, cinematografica, televisiva), del produttore e della parte tecnico-logistica che da lui dipende. Risponde direttamente al produttore sui risultati e l'efficienza della parte tecnico-organizzativa. Nelle sue funzioni è assistito dagli ispettori di produzione che si occupano dei compiti amministrativi e logistici. Nel mondo televisivo è subordinato alle direttive dei dirigenti e dei funzionari che gli sono gerarchicamente sovraordinati. Alle sue dipendenze lavorano i tecnici di studio e i tecnici di riprese esterne, e tra questi: gli assistenti alla regia, gli ispettori di studio e gli operatori di ripresa. Sempre in ambito televisivo si rapporta al produttore esecutivo di rete che sovrintende alla parte creativa e artistica.

Opportunità sul mercato del lavoro: i canali di accesso al lavoro in ambito cinematografico sono generalmente quelli della cooptazione diretta attraverso reti di contatto personali. Gli spazi occupazionali risentono dell'andamento della produzione nazionale che, in ambito cinematografico, presenta segnali di ripresa (aumento delle produzioni nazionali e buon andamento della fiction). In ambito televisivo la crescita costante dell'offerta (via cavo, satellitare, canali digitali monotematici) ha garantito una buona crescita occupazionale. In particolare la figura è in forte espansione, come altre professionalità di tipo tecnico con elevate responsabilità ed un'ampia autonomia professionale.

IL CORSO VERRÀ ATTIVATO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO DI PARTECIPANTI

Per informazioni ed iscrizioni ai corsi rivolgersi ai seguenti numeri:

Cell. 3928321679 - 3487620999

Tel/Fax 0832/731436

 

Tagged under

ADDETTO/ADDETTA ALLA SEGRETERIA

(ossia operatore/operatrice per l’organizzazione e gestione delle attività di Segreteria, l’accoglienza e le informazioni)

Settore di Intervento: AMMINISTRAZIONE E GESTIONE

Durata:                           900 ORE (Di cui 500 teoriche e 400 stage)

Requisiti d’accesso: Aver compiuto 18 anni di età ed aver conseguito titolo di istruzione secondaria superiore. In mancanza del titolo di studio, almeno tre anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.

DESCRIZIONE: Organizza e gestisce l’accoglienza, i flussi informativi in entrata ed in uscita, la registrazione, la protocollazione e l’archiviazione dei documenti, la redazione di testi e l’organizzazione di riunioni e trasferte.

Tipologia Rapporti di lavoro: si tratta normalmente di un rapporto di lavoro dipendente.

Collocazione contrattuale: il livello contrattuale della figura varia a seconda del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro di riferimento per il settore in cui la figura professionale opera.

Collocazione organizzativa: si tratta di una professionalità che è presente in buona parte delle organizzazioni private o pubbliche, di piccole o di grandi dimensioni, e può avere diversi livelli di autonomia, responsabilità e qualificazione in contesti diversi: da addetto front office o addetto battitura testi o centralinista o addetto protocollo fino a segretaria di direzione o responsabile di segreteria.

Opportunità sul mercato del lavoro: le prospettive occupazionali e le possibilità di carriera orizzontali e verticali dipendono dalle condizioni del mercato del lavoro locale relative al settore di riferimento della figura professionale. Si sottolinea comunque che, proprio per il carattere di trasversalità che la caratterizza, la figura professionale presenta buone opportunità di trasferibilità da un settore economico ad un altro.

IL CORSO VERRÀ ATTIVATO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO DI PARTECIPANTI

Per informazioni ed iscrizioni ai corsi rivolgersi ai seguenti numeri:

Cell. 3928321679 - 3487620999

Tel/Fax 0832/731436

Tagged under

 TECNICO DI AMMINISTRAZIONE E CONTABILITA’ DEL PERSONALE 

Durata:                           600 ORE (Di cui 350 teoriche e 250 stage)

Requisiti d’accesso: Aver compiuto 18 anni di età ed aver conseguito titolo di istruzione secondaria superiore.

Requisiti d’accesso: Aver compiuto 18 anni di età ed aver conseguito titolo di istruzione secondaria superiore. In mancanza del titolo di studio, almeno tre anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.

DESCRIZIONE: Il Tecnico di Amministrazione e Contabilità del personale predispone e assicura la documentazione richiesta dalle norme e dalle leggi che regolano il rapporto di lavoro, impostando e gestendo le attività connesse alle retribuzioni, alla produzione della documentazione in tema fiscale, assicurativo e contributivo.

Tipologia Rapporti di lavoro: generalmente è un lavoratore con rapporto di lavoro dipendente.

Collocazione contrattuale: il livello contrattuale della figura varia a seconda del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro di riferimento per il settore in cui la figura professionale opera.

Collocazione organizzativa: opera come impiegato nell'ambito di uffici del personale di aziende di medie e grandi dimensioni, di associazioni di categoria, presso studi professionali di consulenza del lavoro. Nelle imprese di maggiori dimensioni, con un organico numeroso, esiste un ufficio apposito di contabilità del personale, composto di più addetti e diretto da un coordinatore. Nelle piccole aziende la funzione può essere svolta da un'unica figura del settore amministrativo che si occupa sia di contabilità del personale sia di altri aspetti dell'amministrazione; oppure, nelle imprese con pochi addetti, il ruolo può essere affidato ad un consulente esterno.

Opportunità sul mercato del lavoro: eventuali sviluppi professionali della figura in oggetto si possono verificare (come crescita professionale e di carriera) nell'accesso, attraverso l'esperienza di lavoro o per successive specializzazioni, a procedure più complesse o a ruoli che richiedano un maggior grado di autonomia e di gestione delle varianze, all'interno dell'Ufficio Personale stesso e presso professionisti, consulenti del lavoro e associazioni di categoria.

IL CORSO VERRÀ ATTIVATO AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO DI PARTECIPANTI

Per informazioni ed iscrizioni ai corsi rivolgersi ai seguenti numeri:

Cell. 3928321679 - 3487620999

Tel/Fax 0832/731436

Tagged under
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok